mercoledì 1 marzo 2017

Recensione "La musica del nostro amore" di Kristen Proby

Buongiorno cuori librosi,
oggi vi parlo di un romanzo che puntavo da tempo e che, approfittando di un'offerta, ho avuto finalmente l'occasione di leggere!
Si tratta de "La musica del nostro amore" di Kristen Proby, edito da Harper Collins Italia.
Buona lettura!


Acquistalo, QUI

LA RECENSIONE:

"La musica è la panacea di tutti i mali, non ho mai trovato niente che potesse sostituirla.
C'è stato un periodo in cui l'ho abbandonata completamente ed era come vivere in Purgatorio."

Jake Keller è una famosissimo rocker, o perlomeno, lo è stato prima di ritirarsi inspiegabilmente a vita privata. Quando si presenta ad un colloquio di lavoro al 'Seduction', un ristorante che trasuda passione e sensualità in ogni sua parte, una delle proprietarie, Addison, è incredula. Perché mai una personalità di spicco come Jake Keller, dovrebbe essere interessata a suonare in un locale nei week end?

"Sto bene."
Invece non sto bene. Non so nemmeno più cosa significhi la parola bene. Sono incazzata, ferita, e per l'ennesima volta ho avuto la conferma che sugli uomini non si può mai fare affidamento. Non sono fedeli. Non meritano fiducia.

Addison ha una discreta esperienza con i musicisti. Tutti i suoi amori provengono da questo ambiente e le continue batoste, l'hanno portata alla convinzione che non sono gli uomini che fanno al caso suo. Quando Jake inizia a provarci con lei, in maniera tutt'altro che discreta, è irremovibile sulla sua posizione. Figuriamoci se uno come Keller può sfatare il mito della rockstar bella e dannata.

"So che il nostro amore non è perfetto, Addie. Ma so anche che lotterò per noi e ti proteggerò sempre."

"Anche se a volte sono un disastro?"

"Nonostante tu sia un disastro, a volte.
Adoro il tuo caos, tesoro."

La testardaggine e un corteggiamento serrato, fanno vacillare per un attimo le convinzioni di Addison. Ma la realtà è che provengono da mondi opposti che difficilmente possono entrare in contatto senza causare problemi a uno dei due. L'amore trionferà, alla fine? Chi può dirlo.
Quello che è certo, è che la musica, a volte, può fare miracoli.

Non avrei scommesso nemmeno un euro su questo romanzo. La trama sembrava una delle tante già sviscerata e analizzata da innumerevoli punti di vista. Eppure ho divorato il libro in qualche ora, incapace di distogliere lo sguardo dalle pagine. Sono rimasta affascinata dalla storia di Addison e le sue inseparabili amiche, protagoniste di eccezione che avremo modo di scoprire nei prossimi romanzi. Nonostante i pregiudizi sulla sua categoria, Jake avrebbe fatto capitolare chiunque, me compresa. E' testardo, dannatamente sexy e anche romantico.. impossibile resistergli. Mi piace vedere il crescendo del loro rapporto, tra alti e bassi e malintesi vari. La componente che amalgama il tutto, è la musica, vera e unica protagonista della storia. La trama si è rivelata interessante e ben sviluppata, la prosa dell'autrice è scorrevolissima e travolgente. Come vi ho accennato, non sono riuscita a staccarmi dalle pagine fino alla fine. Sarò felice e curiosa di scoprire cosa ne sarà di loro nei prossimi libri, il prologo del nuovo romanzo che ho trovato alla fine della storia, è molto promettente. Aspetterò Maggio con ansia!! Vi consiglio di recuperare questa lettura al più presto, non ve ne pentirete!




1 commento:

  1. Aspettavo questa recensione: anche io ho puntato questo romanzo nonostante la trama fosse simile a tante altre ma non l'ho ancora letto. Aspetto il secondo libro ;-)

    RispondiElimina