martedì 6 dicembre 2016

Recensione "Insertion" di Grazia Cioce

Buongiorno cuori librosi,
vi parlo di una storia surreale che mi è piaciuta moltissimo.
Si tratta de "Insertion- l'oscuro potere", il nuovo libro di Grazia Cioce, edito dalla Genesis Publishing.
Buona lettura!


Acquistalo, QUI


"La Repubblica ci ha abituati a questo, a guardarci attorno con sospetto, ad avere timore di chi è diverso. A denunciarlo per vivere sereni. A vivere con terrore.
Ed è la stessa cosa che faccio io."

Kimberly Spencer vive in un mondo futuristico in cui il genere umano è vittima di cambiamenti genetici che comportano mutazioni e poteri speciali. Lei è una psichiatra che convive da sempre con un pesante fardello: una mutazione genetica sconosciuta che rischia di metterla in una posizione molto scomoda.

"Nella mia vita ho conosciuto solo due persone che mi hanno amata incondizionatamente: David, che però si è poi rivelato un assassino, e Greg che ho allontanato, tradendo la sua fiducia. Sono una mutazione e, come tale, sono sola. Prima lo accetterò, prima sarò davvero al sicuro."

Quando viene assoldata in una squadra speciale, il SAM Uno, che ha il compito di trovare le mutazioni e combatterle, mantenere segreta la sua vera natura, diventa ancora più difficile. Il rapporto con il capitano Aaron, rappresenta, allo stesso tempo, una piacevole distrazione e un pericolo. 
Kim è in pieno territorio nemico e non può rischiare di essere scoperta.

"Non ho scelta. Per me, per lui. Come non ne ho con Greg.
Sono intrappolata nella mia vita, nei miei segreti, nell'oscura maglia intricata che è questa cosa che chiamano mutazione. O maledizione."

La stabilità della Repubblica è precaria ora più che mai. Kim può decidere le sorti dell'intera battaglia, ma il prezzo da pagare sarà molto alto.
In un mondo di segreti, in cui nulla è come sembra, la guerra per un futuro migliore è appena cominciata.


Una storia innovativa e molto interessante.
Mi è piaciuto leggere di nuovo Grazia Cioce in questa nuova veste, diversissima dal romance a cui ci ha abituato.
"Insertion" è un mix di originalità, molti elementi arricchiscono una trama ben elaborata e costruita. Ho amato il personaggio di Kim e la storia d'amore con Aaron, sono molto curiosa di scoprire come evolveranno le cose.
Interessante e ben descritto questo mondo futuristico che incarna perfettamente l'anima sci-fi del libro. Lo stile dell'autrice è, come sempre, pulito, elegante e molto scorrevole.
E' una storia che si legge in pochissimo tempo, ha un ritmo incalzante ed è ricca di colpi di scena. Il finale mi ha lasciato piena di interrogativi e domande, nulla è come sempre e, a questo punto, non so davvero cosa ne sarà di Kim, Aaron e Greg in futuro.
Mentre aspetto il secondo capitolo, lo consiglio vivamente!



Nessun commento:

Posta un commento