lunedì 9 febbraio 2015

Recensione libro "Evadne- la sirena perduta" di Diana Al Azem

Buonasera lettori!
Vi parlo della mia ultima lettura gentilmente offerta dalla Dunwich Edizioni.
Si tratta di un fantasy carinissimo firmato dall'autrice Diana Al Azem, intitolato "Evadne- la sirena perduta".
Buona lettura!


LA COPERTINA:



LA TRAMA:

Non potrò mai dimenticare quel senso di soffocamento provocato dallo stare così tanto tempo sott’acqua. Né la mancanza di ossigeno che mi bloccava i polmoni, provocandomi piccoli spasmi, o la poca luce che passava sotto il mare, spegnendosi poco a poco. Qualche istante prima di perdere conoscenza, sentii qualcosa afferrarmi la vita e trascinarmi nelle profondità del mare. Proprio in quel momento persi i sensi. Non ricordo né come né quando tornai a galla, ma a un tratto mi ritrovai alla deriva su una tavola da surf, di sera, a poche centinaia di metri al largo della costa di Tarifa. Grazie a una pattuglia di guardia che vigilava la zona, riuscii a tornare a casa. Non sono mai stata capace di spiegarmi come una bambina di tre anni, in mezzo al mare, fosse riuscita a sopravvivere a quelle temperature invernali.


LA RECENSIONE:

"Non potei fare a meno di osservare il mare, rapita. Era apparentemente calmo, però pieno di vita al suo interno. Così immenso. Così misterioso. Nascondeva migliaia di leggende nelle sue acque profonde. Non capivo perché esercitasse quel potere attrattivo su di me"

Eva è una ragazza come tante. Ha 16 anni, vive con la madre in una deliziosa casetta sulla spiaggia e passa il tempo con i suoi due migliori amici: Aurora e Miki.
L'arrivo di una nuova ragazza, fuori dal comune, e di una combriccola particolare, cambierà il corso della sua esistenza.

"Ero consapevole che mi stavo mettendo in una situazione pericolosa ma, invece di spaventarmi, stavo morendo di curiosità. Volevo vedere dove mi avrebbe portato quella strada. Di certo, avrei dovuto fare uno sforzo incredibile per non innamorarmi follemente di lui"

I nuovi arrivati sembrano avvolti nel mistero. Si comportano in maniera stramba e ciò che più sconvolge Eva, è che anche la sua migliore amica si è unita a loro. Non passerà molto tempo prima che venga a conoscenza della verità. E la verità è che spesso miti e leggende non sono futili storielle frutto dell'ignoranza. C'è del vero alla base. Le nuove rivelazioni cambieranno completamente la vita di Eva ed il suo futuro.

"Tu non hai nessuna colpa. Semmai, ce l'ho io. Non mi sarei mai dovuto avvicinare a te..."

"Come puoi dire questo? (..) Sei la cosa più bella che mi sia mai capitata. Non dirlo mai più."

Eva è la chiave per un mondo perduto, deve essere protetta e nascosta. Il guerriero Naiade farà qualsiasi cosa per proteggerla ed insieme si apprestano ad affrontare la prima di una lunga serie di sfide per salvare il mondo sommerso.
A questo punto aspetto trepidante il secondo capitolo della storia!


IL MIO GIUDIZIO:

Questo libro ha catturato subito la mia attenzione con la sua magnetica copertina. La storia d Eva è molto bella e scritta benissimo. L'autrice ha saputo creare un mondo fantastico senza discostarsi troppo dalla realtà. Tutto sommato il lettore si trova davanti una "fantasia" credibile.
Perfetti i personaggi, ben caratterizzati e con dei ruoli ben precisi. E' stata una bella lettura e il finale in sospeso è stato il tocco finale visto che non posso fare a meno di pensare con ansia a cosa accadrà nel secondo capitolo della saga!
Consigliato!

4 commenti:

  1. Sembra davvero un bel libro! Lo leggerò!

    RispondiElimina
  2. Salve ragazze, il libro sarà tra i premi del prossimo giveaway, continuate a seguirmi =)

    RispondiElimina
  3. A me è piaciuto molto! Sai quando esce il seguito?☺️

    RispondiElimina