sabato 18 febbraio 2017

Recensione "I love my boss" di Sadie Jane Baldwin

Buongiorno cuori librosi,
oggi vi parlo di un romanzo edito dalla Butterfly Edizioni.
Si tratta de "I love my boss" di Sadie Jane Baldwin.
Buona lettura!


Acquistalo, QUI

LA RECENSIONE:

"Direi che ormai sono un esperto nell'interpretare i pensieri delle creature femminili, chi ha detto che sono difficili da capire? Pensano sempre le stesse cose: mentirti, mentirti, mentirti."

Alice Bell è una ragazza come tante, con la sua chioma rosso fuoco ha una bellezza fuori dal comune che affascina subito il play boy Adam Kant che, sul più bello, si tira indietro. Incapace di comprendere i motivi di un simile comportamento, Alice decide di dimenticare l'accaduto e concentrarsi sul nuovo lavoro di stagista in una grande azienda. Ma la sfortuna si è affezionata a lei e le gioca uno scherzo per nulla simpatico... Adam Kant, infatti, è il suo capo.

"Ti ho allontanata proprio perché avevo capito che eri speciale. Ho avuto paura, paura di innamorarmi, paura di capire che tutto sarebbe stato diverso. Cercavo di starti lontano, di dimenticarmi di te, ma non ci riuscivo, nella mia mente c'eri sempre tu, ci sei sempre tu..."

La situazione si fa subito molto complicata, non c'è abbastanza spazio per una donna con l'orgoglio ferito e una maschio alpha abituato ad avere tutto dalla vita. Alice si vendica ogni volta che ne ha l'occasione con scherzi poco simpatici e che rischiano di cacciare nei guai Adam. Ma entrambi, si rendono conto presto che, nonostante tutto, sono incredibilmente attratti l'uno dall'altra e sarà dura mantenere le distanze. 

Tra episodi esilaranti e momenti di passione, la storia tra Adam e Alice si fa sempre più intensa. Ma un malinteso rischia di troncare sul nascere questo nuovo amore. I due saranno in grado di superare i dubbi e le incertezze per ritrovarsi di nuovo?

Questo romanzo non vi riserverà colpi di scena o momenti pieni di emozioni. E' una storia come ne abbiamo lette molte, magari anche con qualche cliché, ma è stata davvero una lettura carina. Ogni tanto ho bisogno di libri così: simpatici, con situazioni bizzarre e con un pizzico di romanticismo. Alice è una ragazza come tante, per nulla idealizzata, la ragazza della porta accanto. Ho amato la sua verve e i suoi piani diabolici per vendicarsi su Adam. Al contrario il nostro protagonista maschile, è il classico play boy bello, ricco e sempre alla ricerca di nuove conquiste. E' stato bello conoscere anche altri aspetti della sua personalità, alla fine mi sono dovuta ricredere sulla sua persona. L'autrice ci intrattiene con una narrazione molto scorrevole e dialoghi irriverenti. La trama è così come si legge, senza colpi di scena o momenti deprimenti, è una lettura "leggera", se vogliamo. Nel complesso, però, a volte si ha bisogno di storie così in cui ci si gode semplicemente un libro carino e ci viene strappata qualche risata. E' senza dubbio la lettura giusta per le lettrici più romantiche che amano le favole moderne con un pizzico di passione che non guasta mai.



1 commento:

  1. La Butterfly pubblica sempre delle piccole chicche niente male :-D

    RispondiElimina