mercoledì 5 luglio 2017

[Review Party] "Paper Prince" di Erin Watt

Buongiorno lettori,
oggi tocca a me parlarvi dell'attesissimo secondo capitolo della serie 'The Royal'.
Il 27 Giugno è arrivato in libreria "Paper Prince", se avete perso la recensione del primo potete leggerla → QUI , e non vedevo l'ora di leggerlo.
Pronti a scoprire cosa succederà alla nostra cara Ella?
Buona lettura!



LA RECENSIONE:

"Te ne andavi in giro come se lei non fosse niente per te. 
Forse tu sarai anche fatto di pietra, ma a me Ella piace.
Lei. Lei andava bene per noi."

Dopo lo spudorato, e immotivato, tradimento di Reed, Ella fugge via dall'universo incantato dei Royal. Questa famiglia è veleno per lei, hanno ragione tutti. Dovrebbe mettere più distanza possibile tra lei e loro, dovrebbe smettere di avere le palpitazioni al pensiero di Reed o provare tenerezza quando pensa ad Easton. Sono solo una famiglia problematica, molto problematica. Se vuole davvero salvarsi, questa è l'occasione giusta. Peccato che i Royal non siano dello stesso avviso e, nel giro di qualche telefonata, riescono a ritrovarla e a ricondurla 'a casa'. La situazione non potrebbe essere più instabile, odia ancora Reed e a scuola le cose sono precipitate. I Royal devono riprendere in mano il potere o tutto il loro impero si sgretolerà per sempre.

"Il tradimento di Reed è vivo dentro me, mi infesta le vene come catrame nero, attaccando ciò che resta del mio cuore come un cancro fulminante. Reed mi ha fatta a pezzi, mi ha presa in giro, mi ha fatto credere che qualcosa di buono potesse esistere in questo mondo tremendo, incasinato, che a qualcuno potesse importare davvero di me."

Nonostante i tentativi di riconciliazione, da parte del ragazzo, Ella non riesce proprio a dimenticare quello che i suoi occhi hanno visto e la situazione precipita rovinosamente con il ritorno di Brooke, la strega. Perché è tornata a casa? A che gioco sta giocando? E perché Reed non fa nulla per impedire la follia dilagante? Era disposta a fare un sacrificio, era disposta a restare, per riconoscenza o per affetto, ma la presenza di Brooke rende tutto insostenibile. Non se ne starà a guardare il nemico distruggere i Royal dall'interno.

Man mano che mi stacco da Reed, mi si schiarisce sempre di più la mente.
'Dobbiamo starci alla larga. Non andiamo bene l'uno per l'altra.'

'E questo cosa vorrebbe dire?'

'Lo sai.'

Nonostante l'attrazione, nonostante quella forma di amore malato, Ella si rende conto che la storia con Reed non può e non deve continuare. Ci sono troppi segreti, troppe dinamiche perverse ad impedire questo amore, non deve immischiarsi nelle faccende dei Royal se non vuole rischiare di finirci in mezzo. 

Allora, inizio con la nota dolente: mi ha preso molto meno del primo e ne sono rimasta molto meno affascinata. Non ho trovato elementi troppo innovativi, più o meno siamo sullo stesso registro del precedente e alcune scene o comportamenti mi sono sembrati ancor più forzati. Tuttavia, mi è piaciuto da morire l'epilogo, per me ha salvato il giudizio dell'intero libro. I vari misteri e segreti che popolano la trama hanno reso tutto più intrigante e mi hanno distratta dagli elementi che non ho apprezzato. Tantissime, infatti, sono le cose dette a mezza bocca e la curiosità è alle stelle!! Non so davvero come farò ad aspettare il prossimo libro!
Confermo il parere positivo sullo stile delle autrici che, ancora una volta, si è rivelato scorrevolissimo e piacevole da leggere. In 'Paper Prince', si scopre qualche sfumatura in più dei nostri personaggi, ho preferito molto più la Ella di questo libro, rispetto a quella del precedente. Le dinamiche tra i personaggi sono in continua evoluzione e, ora che tutte le carte sono state scoperte, sono curiosa di sapere cosa ne sarà di tutti loro.
Prima di concludere, mi sembra doveroso ricordare che il libro è classificato come un New Adult, nonostante si parli di protagonisti adolescenti. E' un libro che contiene scene bollenti e situazioni molto romanzate, pertanto vi raccomando di approcciare la serie con lo spirito giusto e vedrete che amerete questa folle famiglia!



6 commenti:

  1. Pure io sempre più curiosa..e chissà che effetto mi farà leggerlo dato che l'adolescenza me la sono lasciata dietro parecchi anni fa!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io sono fuori target ma la storia mi appassiona hihi :)

      Elimina
  2. eheh pure io ho lasciato l'adolescenza da un pezzo!

    RispondiElimina